Home » Chi fa da sé

Svezia, Jukkasjarvi: dormire a -5° nell'Ice Hotel

6 dicembre 2012 9.473 visualizzazioni Scrivi un commento

20121207-103651.jpgA circa 17 chilometri da Kiruna, nel nord della Svezia esiste un luogo o meglio, un hotel, davvero esclusivo. I più pignoli

sosterranno che non si tratta di un unicum ma ICE HOTEL è davvero il primo e il più grande albergo costruito esclusivamente di neve e ghiaccio. Il tutto nasce da un’idea quantomeno originale del signor Yngve Bergqvist (in foto) che, nei primi anni ’90, decide di costruire un hotel interamente costituito di neve e ghiaccio 200 chilometri a nord del Circolo Polare Artico.

Ai primi clienti si e’ chiesto di soggiornare (e dormire) consapevolmente a -5° centigradi per un’intera nottata. E’ proprio vero che nell’avventura c’é un mix di senzazioni che varia dal senso di libertà assoluto al masochismo più intenso!

Sta di fatto che ora per qualsiasi viaggiatore è possibile vivere questa indimenticabile esperienza prendendo contatto con i diversi tour operators italiani che ospitano l’hotel nella loro programmazione “Nord Europa” (Chiariva, Giver tra gli altri).

Presenti 1 Deluxe suite, 16 Art suites, 20 ice rooms, 8 snow rooms e 2 group rooms per un totale di 47 camere. Per chi volesse gustare un drink rinfrescante e’ sufficiente recarsi all’ICE BAR, dove verranno servite bevande per tutti i gusti in solidissimi bicchieri di…ghiaccio!

GM