Isola di Pag: a Novalja un’estate a tutto volume

L’isola di Pag, situata di fronte alle coste della Dalmazia nord-occidentale, è raggiungibile in meno di 4 ore da Trieste e collegata alla terraferma da una linea di traghetto da Prezna e da un ponte stradale che la congiunge al litorale di Zara.
L’isola è una delle più grandi dell’Adriatico (è larga appena 10 km. nei punti di maggior estensione ma si estende per ben 60 km. di lunghezza) e risulta particolarmente affascinante per la sua particolare connotazione geologica: dal lato della costa dalmata presenta un aspetto estremamente brullo e desolato, tipicamente “lunare”, mentre sul versante occidentale presenta un microclima e una vegetazione tipicamente mediterranei con olivi, fichi, salvia e rosmarino.

 
Pag ha ovviamente un notevole sviluppo costiero (302,47 km) a causa delle sue innumerevoli baie che le conferiscono un aspetto frastagliato. Ospita una popolazione di 8.400 abitanti in massima parte occupati nei settori tradizionali del turismo, dell’agricoltura e dell’allevamento.
A questo proposito da sottolineare gli ottimi prodotti gastronomici locali: particolarmente rinomati il formaggio (paski sir) e la carne di pecora oltre naturalmente alle specialità del mare.
Parlando di Pag, doveroso citare Novalja, centro turistico situato nell’estrema punta settentrionale dell’isola, sta decisamente emergendo per la sua atmosfera a dir poco vivace, estremamente cool e festaiola, tra le nuove mete di maggior richiamo per i giovani viaggiatori alla ricerca della località di vacanza estiva “effervescente”.
Il Beach party presso la scatenata spiaggia di Zrce (provare per credere una semplice ricerca on line) scatta puntuale alle 18:00 e le tre famose discoteche Aquarius, Papaya e Kalipso sapranno regalarvi nottate decisamente “movimentate”.
L’atmosfera del posto è decisamente internazionale; migliaia di giovani di tutt’Europa si danno appuntamento, ad agosto ma più in generale per tutta l’estate, lungo questa suggestiva spiaggia di ghiaia bianca, a 4-5 km dal centro, ove il mare è trasparente come del resto in tutta la Croazia.

Per quel che riguarda i pernottamenti, su tutta l’isola troverete persone disposte ad affittare appartamenti anche nei periodi di stagionalità più alta a prezzi decisamente “contenuti”, soprattutto per i gruppi numerosi, a patto di sapersi adattare ad uno standard decisamente low cost. Se preferite invece partire con l’alloggio già assicurato, alcuni tour operator italiani come Welltour, Hotwings e Amatori Viaggi offrono nella loro programmazione diverse possibilità alberghiere in B&B a partire da 40 euro a notte per persona considerando le quote più alte del periodo centrale di agosto.

Il modo più comodo per raggiungere l’isola è imbarcarsi sul traghetto per Zara e, da qui proseguire  per circa 1 ora e mezza con moto ed auto. Jadrolinja da Ancona prevede tratte sia notturne che diurne. Tariffe andata e ritorno 2 persone + moto con posto poltrona riservato circa 290 euro con partenza e rientro nei giorni caldi prima e dopo
ferragosto.

Proprio in quei giorni andranno in scena a Novalja eventi di grosso richiamo per il pubblico più giovane: dall’8 al 15 agosto l’MTV Dream Music Festival e, subito dopo (dal 18 al 21) il Tuborg GreenBeat; il 22 agosto in programma inoltre il live set dei Chemical Brothers, duo inglese di musica elettronica tra i più apprezzati dell’intero movimento.
In programma dance party in spiaggia (e in mare!) a tutte le ore, line up di prim’ordine per gli amanti della musica house e pacchetti organizzati con partenze in pullman da molte città del nord Italia.

Buon divertimento ragazzi!

Federico Baldarelli

Un pensiero riguardo “Isola di Pag: a Novalja un’estate a tutto volume

  • 23 Marzo 2012 in 20:31
    Permalink

    come si raggiunge novalja da napoli ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *