Voleuropa

voleuropa.jpgNato dall’eredità di Azzurra Viaggi (tour operator specializzato sulla destinazione Russia), Voleuropa concentra oggi la sua attività su molte delle capitali del vecchio continente.. La sede operativa è situata presso l’aeroporto “R.Sanzio” di Ancona, e il business principale riguarda i pacchetti di viaggio su Barcellona e Parigi, legati ai voli diretti proposti da club air e Spanair, commercializzati anche attraverso

evolavia.com, società che, a differenza di Voleuropa, appare piuttosto come una vera e propria “agenzia web” operativa nell’ambito dei voli low cost che si identifica maggiormente con il proprio sito e la teleprenotazione diretta del solo volo. Si tratta in sostanza di due rotazioni settimanali su Barcellona (il venerdì e il lunedì sia andata che ritorno) e tre su Parigi (lunedì, mercoledì, venerdì a/r) dai costi variabili ma mediamente bassi e che è possibile abbinare a prenotazioni di hotel di tutte le categorie sulle città suddette. Il proposito più recente di Voleuropa è comunque quello di crescere e di sviluppare un tour operating su scala più ampia proponendo anche la vendita del solo hotel in varie regioni italiane e sopratutto di pacchetti “di linea” sulle capitali europee, strutturati con voli di avvicinamento da Ancona con scalo su altri aeroporti italiani (principalmente Roma Fiumicino e Milano Malpensa).

In effetti a questo proposito potremo notare come sull’home page del sito web del tour operator marchigiano, siano presenti i collegamenti relativi ad alcune promozioni proposte su Amsterdam, Londra, Lisbona e Madrid. Cliccando sulla proposta specifica saltano fuori maggiori dettagli sull’offerta e i contatti mail e telefonici per inoltrare una richiesta di disponibilità e preventivo.

La prenotazione diretta, anche per quel che riguarda il solo volo su Barcellona e Parigi, ci sembra infatti in fase di lancio e il consiglio “obbligato” è in questo caso quello di consultare il web per farsi un’idea generale dei pacchetti proposti ma di recarsi poi in agenzia (o contattare direttamente l’ufficio commerciale di Voleuropa attraverso l’e-mail o il telefono) per verificare la disponibilità effettiva e l’esatto preventivo di spesa. Un caso piuttosto singolare nel mercato turistico italiano: si può parlare infatti di un tour operator “locale”, ovviamente non per quel che riguarda le destinazioni in catalogo, tutte rigorosamente “outgoing”, quanto piuttosto in riferimento al target di riferimento, che appare fortemente legato alla territorialità della regione Marche e alla base dell’aeroporto di Ancona.

Evoluzione tutta da seguire…

 

Proponiamo ora una breve intervista a Luca Renzi, promotore di zona per la regione Marche del tour operator:

– Attualmente qual è, secondo te, il “punto di forza” di Voleuropa?

Uno dei punti di forza di Voleuropa è sicuramente costituito dalle risorse umane al suo interno. Sono diversi anni che faccio questo lavoro e l’entusiasmo, la professionalità e la “mission” (il cliente prima di tutto) ci rendono ottimisti anche per il futuro.

– Dopo un difficile 2005 il “sistema turismo” sta riprendendo la sua corsa: quanto ha risentito il vostro tour operator delle difficoltà riscontrate lo scorso anno?

Il 2005 è stato comunque un anno difficile per tutti, il nostro tour operator non ha risentito moltissimo della crisi, ad onor del vero il nostro fatturato è aumentato del 14%. Quindi buoni risultati per il 2005 e sicuramente guardiamo il futuro con maggior ottimismo.

Quali sono gli obiettivi di medio lungo termine per Voleuropa?

Voleuropa nasce come T.O. specializzato sulle capitali europee, da gennaio 2006 siamo partiti da tutti gli aeroporti italiani, quindi più voli, più pacchetti, più prodotto. Per finire, il binomio professionalità – competitività sono l’essenza di questo giovane Tour operator.

 

Giacomo e Federico

Il sito di Voleuropa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *