TUIfly

tuilogo.jpgTUIfly, terza compagnia tedesca per flotta e numero passeggeri (dopo Lufthansa e Air Berlin), ha la sua sede principale ad Hannover e vola con 56 Boeing 737 dalla Germania verso 84 destinazioni in ben 17 paesi diversi. La nuova società, operativa a tutti gli effetti dall'aprile 2007, deriva dalla fusione delle compagnie Hapagfly ed Hapag-Lloyd Express (HLX) e punta ad una posizione di primissimo piano nel panorama del mercato low cost europeo.

DESTINAZIONI E TARIFFE:

La maggiore nota positiva riguarda senza dubbio la capillarità distributiva delle partenze di TUIfly dagli aeroporti italiani: molte città dell'Europa Occidentale più diverse destinazioni turistiche del bacino del mediterraneo o del Mar Rosso sono teoricamente raggiungibili da Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Bergamo, Napoli, Olbia, Palermo, Pisa, Rimini, Roma Fiumicino e Venezia, sempre ovviamente con scali presso destinazioni tedesche (Francoforte, Colonia-Bonn, Hannover, Monaco di Baviera, Stoccarda, Dusseldorf, Berlino-Tegel, Amburgo e altre).

Fanno eccezione allo “strapotere” tedesco, numerose tratte interne che collegano gli aeroporti italiani menzionati più untui2.jpg Parigi da Milano Linate e un Basilea da Bari. Per il dettaglio avete comunque a disposizione la sezione del sito dedicata alle destinazioni. Per quel che riguarda le tariffe ci siamo come sempre dedicati, nell'apposita sezione prenotazione, ad alcuni interessanti esperimenti scoprendo che a metà gennaio si potrebbe volare al prezzo di 93 euro tasse incluse da Roma ad Hannover e da qui raggiungere, ad esempio, Luxor con una tariffa (sempre ovviamente tutto incluso) di 370 euro. Totale 460 euro circa…difficile trovare qualcosa di meglio che voli diretto dall'Italia.

tui.jpgLo stesso “giochetto” si può riproporre con qualche città europea, di quelle magari non servite dalle compagnie low cost dirette dall'Italia. Un volo andata e ritorno Pisa-Colonia a metà febbraio costa ad oggi 83 euro e il proseguimento verso Porto è quotato 110 euro: 193 euro per raggiungere una delle città europee più affascinanti, vivaci e “in evoluzione”; anche qui siamo abbastanza sicuri che difficilmente si possa fare di meglio a livello economico con altre compagnie. Potrete sbizzarirvi anche voi in questo modo alla ricerca della destinazione e della tariffa che più vi allettano…vedrete che qualcosa salterà fuori di sicuro.

IL SITO:

La novità più significativa rispetto ai siti della concorrenza è data dalla possibilità di farsi preventivare direttamente on line una quota scontata per gruppi a partire da 10 persone. Per il resto sia dal punto di vista grafico-strutturale che da quello delle promozioni proposte, l'impostazione è molto simile a quella già analizzata per molte altre web-fare company.

Federico Baldarelli

Il sito TUIfly