Terramia club: Girare il mondo…di corsa!

terramia.jpgEsiste un modo per coniugare la passione per lo sport, e nello specifico per la corsa, con l’esperienza autentica e irripetibile del viaggio?
Certo che si, la risposta è scontata direte voi, ma ciò a cui forse non si pensa è che spesso questa possibilità è alla portata di tutti…
non solo degli atleti professionisti ma anche dell’enorme flotta di semplici “appassionati”, dei cosiddetti innamorati della corsa e dello sport in genere; tutti coloro i quali insomma riescono ancora a vivere l’attività sportiva non necessariamente agonistica e ultracompetitiva come fonte di emozioni uniche oltre che di puro divertimento, e trovano in essa la voglia, gli stimoli e la capacità di misurarsi con sé stessi e con gli altri.

A questo deve aver pensato Terramia club, agenzia di viaggi specializzata nell’organizzazione di pacchetti per le principali maratone mondiali, quando nel 1981 diede inizio alla sua attività.

Il fiore all’occhiello di questo atipico tour operator ferrarese è senza dubbio (e come potrebbe essere diversamente) la meravigliosa “New York City Marathon”: forse in pochi sanno che la maratona probabilmente più famosa del mondo è anche una delle pochissime senza limiti cronometrici ; non occorre infatti tagliare il traguardo entro un limite di tempo prestabilito…troverete sempre qualcuno ad aspettarvi, anche nel caso decidiate di coprire i 42 km e 195 metri in pieno stile decoubertiano…magari semplicemente camminando, per provare la gioia di “esserci” e, in qualche modo, di avercela fatta.
Gli organizzatori assicurano che il sorriso gioioso e soddisfatto dell’ultimo arrivato vale sicuramente un po’ d’attesa in più!

La classicissima d’oltreoceano quest’anno andrà in scena il 5 novembre e le prenotazioni sono già al completo…per chi voglia farci un pensierino per l’anno prossimo, il consiglio è quello di cominciare a “muoversi” sin da ora: non sottovalutate le vostre potenzialità…a volte anche lo sportivo più blando, con una buona dose di fatica in allenamento, qualche piccola attenzione in più a tavola e tanta buona volontà può riuscirci!
E’ probabile che proprio per questo motivo, e magari per invogliare qualche semplice podista “da fine settimana”  a cimentarsi in un’impresa un po’ più impegnativa e gratificante che il sito di TerramiaClub ospita anche le tabelle di allenamento di Orlando Pizzolato…uno che nella big apple di maratone ne ha vinte ben due…nel 1984 e nel 1985!

 

NON SOLO NEW YORK

lo ammettiamo…Il fascino della 42 chilometri di New York ci ha un po’ preso la mano, ma non dimentichiamo che Terramia estende la propria offerta  anche a numerosissime altre maratone europee e mondiali, tanto per citarne alcune tra le più suggestive e imminenti: Amsterdam, Pechino, Atene,  e…Honolulu il 10/12!
Per chi voglia partecipare alla “Maratona dello spirito di Aloha” e farsi questi “quattro passi” a ritmo di corsa a contatto con la splendida natura e l’ospitale popolo delle Hawai, il pacchetto proposto prevede una notte di stop a S. Francisco e 5 notti a Honolulu in hotel di prima categoria con la possiblità di effettuare escursioni facoltative nei giorni che precedono la gara.
La quota base volo + hotel con trattamento di solo pernottamento in camera doppia (il tutto è ovviamente estendibile anche ad eventuali accompagnatori!) parte da 1930 euro, tasse, assicurazione e iscrizione alla maratona escluse.

Concludiamo quello che vuol essere un approfondimento diverso dedicato si al turismo ma al tempo stesso anche alla pratica sportiva (quella autentica, gratificante e lontana dai riflettori) con le suggestive parole di Antonio Baldisserotto, titolare di Terramia, direttore di Terramia Magazine e ovviamente, podista a sua volta: “Quando parto da casa sono ancora assillato da mille pensieri…poi man mano che i passi si susseguono, i muscoli si rilassano, i pensieri si dipanano, la mia attenzione si sposta sul rumore dei miei passi, gli occhi cercano un punto all’infinito che diventa il traguardo…corro nella pianura e sto bene.”
 

Federico Baldarelli

 

Il sito di Terramia

Un pensiero riguardo “Terramia club: Girare il mondo…di corsa!

  • 15 Gennaio 2010 in 17:57
    Permalink

    sono molto interessato alla partecipazione di una maratona magari quella delle hawaii.nn sono un professionista ma mi alleno almeno una volta a settimana x ora poi incrementero’il lavoro.sono anche diplomato isef,conosco poco l’inglese e sono solo a parteciparvi.vivo a firenze.potete aggiornarmi su come iscriversi ad una maratona..grazie e a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *