Suntur

logo.jpg“I colori vivaci della Giamaica, il mare cristallino di Barbados, le splendide spiagge di Antigua, l’allegria della Repubblica Dominicana e la samba scatenata del Brasile hanno un unico comune denominatore: Suntur International.” La didascalia presente nella homepage del tour operator inizia con questa descrizione semplice ma efficace così come l'identikit dell'operatore lombardo con sede a Luino (VA).

Come abbiamo già avuto modo di evidenziare in questa rubrica, esistono diverse tipologie di tour operator: generalisti, che possiedono cioè un ampia e differenziata offerta turistica, e tour operator “di nicchia”, i quali scommettono su una quantità di destinazioni numericamente inferiore ai “colleghi” generalisti, garantendo però una maggiore flessibilità in termini di scelta. Quest'ultimo è certamente il caso di Suntur, specialista dell'area caraibica che, oltre alle più classiche Repubblica Dominicana e Giamaica, annovera nella sua offerta turistica anche St.Lucia, Barbados e Antigua, mete non certo abusate del turismo nostrano.

Particolarmente interessante dal 2007 il volo diretto (charter) da Milano Malpensa per St.Lucia (montuosa, nera e verdissima uno scampolo di Amazzonia) e Barbados (semipiatta e tondeggiante), una gradita opportunità per il mercato italiano di raggiungere questi “paradisi tropicali” evitando scali supplementari.

Come anticipato nell'incipit, Suntur garantisce un'offerta decisamente flessibile; questo significa presentare al potenziale cliente una vasta scelta di strutture di ogni livello, dalle rinomate catene alberghiere internazionali vedi Almond e Sandals, ai più semplici ma dignitosi hotel 3* caraibici, distribuiti in quasi tutte le zone turistiche delle singole isole.

Un capitolo a parte meritano gli “Hedonism”, strutture alberghiere considerate un “paradiso per i peccatori nell'isola della trasgressione” (Jamaica, ndr). Si tratta di hotels dagli ottimi servizi all'interno dei quali il “leit motiv” è certamente il godimento in pieno spirito edonista. Se doveste scegliere una di queste strutture per la vostra prossima vacanza, preparatevi a feste in spiaggia (ne esistono per naturisti e “standard”!) e ad ammirarvi negli specchi da soffitto in corrispondenza del letto disponibili, in questo caso, solo per la clientela più esigente…

hedo.jpgUn'occhio al sito ci permette di constatare la semplicità e funzionalità dello stesso: una nota di merito alle “guidine” per ogni isola e alla sezione “informa”, con tutte le informazioni utili per viaggiare (dal taxi in loco ai bagagli, dalle compagnie aeree partners alle assicurazioni di viaggio). Cataloghi scaribili on line.

Giacomo Morandi

Link utili: Suntur, St.Lucia