SIERRA LEONE: l’Africa che non ti aspetti

ser“Una destinazione ricca di spiagge incontaminate, di rigogliose foreste tropicali, di isolette incantate che custodiscono una natura popolata da variegate forme di vita”. Questa la descrizione firmata Best Tours, tour operator che scommette, è proprio il caso di dirlo, sulla destinazione Sierra Leone. Passaporto e visto, dimestichezza con la lingua inglese (a meno che non conosciate il Krio!) e tanta voglia di evadere, lontani dagli itinerari turistici più battuti alla ricerca di baie, insenature, libere battute di pesca e splendide immersioni.
Il resort proposto da Best Tours (the Place) si trova a circa 30km dalla capitale Freetown e possiede tutte le caratteristiche per soddisfare anche la clientela più esigente. Il problema sarà, per le agenzie di viaggio, nel saper proporre la destinazione alla clientela giusta. Il cibo? Nessun problema: riso, ovviamente, accompagnato da piatti di carne e sopratutto di pesce tra cui barracuda, dentice ed aragosta. Vino di palma, succo di cocco e birra locale le alternative “soft drink”. Proprio in questo mese si svolge il Lantern Festival, anniversario della conquista dell’indipendenza con parate e musica fino a notte fonda. Sport nazionale? Il football, sicuramente, seguito dalle numerose attività e sport di mare apprezzate anche dai visitatori.

A circa mezz’ora di distanza dalla capitale Freetown si trova il Tacugama scimpanzee sanctuary, uno straordinario centro di raccolta che ospita oltre 100 scimpanzé orfani; fondato nel 1995 è situato nel cuore della foresta pluviale, il centro accoglie e cura gli animali in difficoltà e li segue fino al momento in cui vengono lasciati liberi nella riserva.

Chi ama il mare e le immersioni ha solo l’imbarazzo della scelta. Due le spiagge che segnaliamo tra le 15 e più disponibili: Banana island, formata da tre piccole isole allineate (Banana island, Ricketts e Mes Mieux), il minuscolo arcipelago è un paradiso con acque limpidissime e siti storici. River N.2 Beach, una delle più belle spiagge della Sierra Leone, sormontata da montagne coperte da rigogliose foreste che digradano verso il mare.

gsgfsdgasdfg

 

 

 

GM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *