Palermo

Palermo.jpgPosizionato immediatamente ai piedi del Monte Pellegrino, che sembra sorridere compiaciuto nell’accogliere i passeggeri in transito da e per la Sicilia, l’Aeroporto Internazionale di

 Palermo “Falcone-Borsellino” è gestito dalla Gesap, ente nato nel 1984 il cui capitale è ripartito tra la Provincia, il Comune e la Camera di Commercio di Palermo con la partecipazione del Comune di Cinisi oltre che di altri soci minori. Negli ultimi anni lo scalo siciliano ha conosciuto uno sviluppo decisamente importante se si considerano il traffico passeggeri nazionale 238.973 unità (+6,2%, fonte Assaeroporti) e quello internazionale 35.486 unità (+52,3%, fonte Assaeroporti).

Tali dati, soprattutto quello relativo al traffico internazionale, sono indice di un progressivo miglioramento che necessariamente coinvolgerà anche la struttura stessa dello scalo siciliano e di conseguenza i servizi fruibili.

IL SITO

Il sito dell’aeroporto (vedi link a pié pagina) nonostante la attuale fase di ristrutturazione è ben chiaro anche nella versione che non richiede il programma Flash 5. Sono comunque attivi gli orari dei voli ed i relativi aggiornamenti in tempo reale. Nel caso riscontraste problemi di visualizzazione o di altro genere rispetto alle pagine web, la Gesap mette a disposizione un call-center attivo 24 ore su 24 che risponde al numero 800541880. palermo.jpg

Tra le altre utility del sito, spicca il link relativo alle “Informazioni turistiche” con mappa della città, informazioni, eventi e tour operators; altrettanto utile nello specchietto in alto la voce “Area servizi” ed “Area voli” con orari dei voli (timetable). Puntuale la presenza del link di riferimento per il noleggio auto, mezzo consigliabile perchè particolarmente comodo in terra siciliana.

OPERATIVITA’

Nonostante la poco spiccata propensione dei siciliani al turismo extra-isolano, la Sicilia da qualche anno a questa parte ha raggiunto una certa personalità per quel che concerne le destinazioni servite. Segnaliamo, oltre alle rotazioni aeree nazionali di linea Alitalia e Meridiana (che serve anche le splendide isole di Pantelleria e Lampedusa), diverse tratte europee come Berlino-Tegel e Monaco (HLX), Bruxelles (Virgin Express), Parigi (Windjet ed Evolavia), Bucharest-Otopeni (Club Air).  

RAGGIUNGIBILITA’

pal.jpgL’aeroporto è raggiungibile da Palermo tramite bus, auto e metro. Esploriamo insieme le diverse possibilità.

BUS: corse giornaliere dalle 06.00 alle 24.00 per l’Aeroporto e viceversa dalla Stazione Centrale con rotazione ogni 50 minuti e dal Politeama ogni 30 minuti. Costo del biglietto € 4,80.

AUTO: l’aeroporto si raggiunge direttamente attraverso le autostrade A29 ed A19.

METRO: il servizio Trinacria Express effettua navette giornaliere da e per l’aeroporto, il biglietto singolo costa € 4,50. Gli orari sono visionabili nel sito. La Sicilia si offre ai viaggiatori come una delle più affascinanti destinazioni italiane dove arte, storia e natura regalano un mix di sensazioni indimenticabili. Buon viaggio!

 

Giacomo Morandi

Il sito dell’aeroporto di Palermo

Nella foto: veduta del monte San Pellegrino (foto d’epoca)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *