Monaco di Baviera

monaco1.jpgIl Franz Josef Strauss International Airport (aeroporto di Monaco di Baviera), è situato 28 km. a nord ovest della città e nel 2007 è stato nominato da Skytrax, per la terza volta consecutiva, miglior aeroporto europeo in relazione alla  qualità dei servizi.
Con il risultato record di circa 34 milioni di passeggeri nel 2007– il 10,3% (+3,2 milioni circa) in più rispetto al 2006 – l’aeroporto di Monaco, gestito dalla società Flughafen München GmbH (FMG), continua a registrare un trend in costante ascesa e da qualche anno si conferma come lo scalo tedesco con il maggiore incremento di passeggeri.

Dal punto di vista operativo, Monaco si presenta come vero e proprio “crocevia” del traffico aeroportuale europeo, anche grazie alla posizione geografica particolarmente favorevole; l’aeroporto risulta infatti regolarmente tra i primissimi in relazione al numero di passeggeri in transito (che qui fanno scalo quindi verso altre destinazioni).
Ciò si deve principalmente al fatto che Lufthansa sta sfruttando in misura sempre maggiore le potenzialità del Franz Josef Straussmonaco4.jpg utilizzandolo come suo hub secondario (il principale resta comunque Francoforte). Lo scalo bavarese ha peraltro un’ottima considerazione anche presso  Star Alliance, il network, fondato nel 1997, che riunisce una ventina di compagnie di linea di tutto il mondo.

Sempre in tema di alleanze, segnaliamo il progetto Lufthansa Regional, inaugurato nell’ottobre 2003, mirato ad aumentare qualità ed efficienza nell’operatività dei partner regionali della Compagnia tedesca.  

monaco3.jpgAir Dolomiti, membro di Lufthansa Regional assieme a Augsburg Airways, Contact Air, Eurowings e Lufthansa CityLine è protagonista, in collaborazione con il Munich International Airport F.J. Strauss e la società Eurotrade, di “Spazio Italia“, il nuovo progetto dell’aeroporto di Monaco che reinterpreta i momenti di transito in aeroporto per renderli più piacevoli e interessanti.

Spazio Italia viene definito come ‘vero e proprio “salone d’attesa interattivo” che coniuga l’ esigenza di relax dei passeggeri in transito con l’opportunità di scoprire la qualità dei prodotti Made in Italy’. L’area di 120 mq situata tra i dodici gate riservati alle Compagnie del gruppo Lufthansa Regional è infatti dedicata all’italianità in tutte le sue forme.

Nella Open Lounge, una caffetteria-wine bar offre un servizio di ristorazione con menù tipici italiani, accompagnati dai migliori vini e spumanti, con quotidiani italiani sempre disponibili. Nell’attiguo Customer Point Air Dolomiti, lo staff della compagnia è al servizio della clientela per qualsiasi informazione e necessità.

Prestigiosa vetrina dell’Italian Style, la Promotional Area è invece uno spazio espositivo di 40 mq dedicato ad aziende ed enti italiani che vogliano presentare i propri prodotti a un target particolarmente selezionato quale quello del business traveller, costituito soprattutto da dirigenti e manager. 

Situato all’interno di uno dei principali scali europei, frequentato da un pubblico internazionale, Spazio Italia diventa così un’occasione unica nel suo genere per la promozione sfruttando il target, numericamente molto importante, costituito dal consistente flusso aeroportuale.

Federico Baldarelli.

Siti utili:

http://www.aeroportodimonaco.it/ (il sito in italiano)

http://www.spazioitalia.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *