Home » Approfondimenti

Le 10 mete consigliate per l’estate 2018

20 aprile 2018 175 visualizzazioni Scrivi un commento

viaggi

Sogno di mezza estate, beati o voi che entrate” cantava così il duo Britti-Bennato nel lontano 2006 parafrasando le parole del Sommo Poeta. L’estate sta iniziando e vi aspetta tra sole, mare, amore e la temutissima prova costume. Se non avete idea di dove passare le vacanze, ecco i nostri consigli per prendere al volo il biglietto che porta alla felicità.

Iniziamo con la nostra cara Italia, sempre troppo spesso dimenticata, è difficile scegliere tra le numerose proposte che il Bel Paese ha da offrire, noi consigliamo la Regione Marche, particolarmente La Riviera del Conero, uno scrigno capace di racchiudere mare, montagna e cultura, che dire… è una meta per tutti i gusti.

Spostiamoci dall’altra parte dell’Adriatico, qui la Croazia la fa da padrona, come già scritto nel precedente articolo, noi vi consigliamo l’Isola di Pag, per una vacanza sotto il sole e accompagnata da musica e divertimento.

Scendendo lungo la costa est-europea, troviamo la culla della cultura classica, la magnifica Grecia, questa è una meta evergreen ed anche qui c’è l’imbarazzo della scelta, noi ci sentiamo di consigliare l’antica Tessalonica, oggi nota come Salonicco. Oltre la ricchezza culturale che solo le antiche civiltà greco-romane sono capaci di offrire, questa città riuscirà ad affascinarvi con le sue eleganti piazze e un lungo mare da favola. Per chi è alla ricerca di eventi culturali, la città ospita il Festival Internazionale del Cinema di Salonicco.

Attraversando il Mediterraneo non si può che fare tappa nella Penisola Iberica, in un articolo come questo non si può parlare delle mete turistiche per eccellenza. Infatti Portogallo e Spagna entrano di diritto in questa classifica, sono entrambi mete di un turismo prettamente giovanile.

Il Portogallo è capace di offrire splendide città romantiche come Porto, Sintra e la capitale Lisbona, che vi rapiranno con la loro bellezza, unita da un’atmosfera unica creata dalle indimenticabili note del fado, musica popolare tipica della città di Lisbona, che prevede il coinvolgimento anima e corpo dell’ascoltatore, creando in qualche modo il sentimento della saudade. Chi invece ha voglia di tuffarsi nelle splendide acqua cristalline del Portogallo, la meta consigliata è la regione dell’Algarve, vero paradiso per chi ama il mare, la spiaggia e il surf.

La Spagna è una meta molto visitata durante l’anno ed il motivo principale è che questo paese è ricco di cultura, i chiari richiami alla cultura araba sia nelle costruzioni che nelle specialità culinarie sono frutto dell’invasione arabo-berbera avvenuta tra il 711 ed il 718. Le città più conosciute sono sicuramente Barcellona e Madrid, sia per gli evidenti meriti calcistici, sia per la varietà di offerta turistica. Le isole vicine alla Penisola Iberica sono frequentatissime di giovani che vogliono divertirsi e dimenticare le fatiche scolastiche.

Passando dallo Stretto di Gibilterra si entra letteralmente in un altro mondo, il Marocco offre esperienze da mille e una notte, le fantastiche bellezze naturali unite a luoghi indimenticabili, dal deserto alle montagne del paese. Le città di Marrakech, Casablanca, Tangeri e Fez vi offriranno magnifiche esperienze, dai bazar ai cammelli, passando per il deserto del Sahara.

Ora andiamo dall’altra parte dell’Oceano, andiamo in America Meridionale, terra ricca di spiagge incontaminate e meravigliose montagne. Vi consigliamo la Patagonia, che come attrazione principale offre il Perito Moreno, uno dei pochi ghiacciai che è in continua espansione. Questi luoghi portano i visitatori ad entrare in contatto con la natura selvaggia e con la voglia di esplorare, qualità che l’essere umano custodisce sin dalla notte dei tempi.

Spostandosi nel continente asiatico, non si può consigliare la città di Baku, definita “la nuova Dubai”, entrata da qualche anno anche a far parte dei circuiti della Formula 1. La città si è sviluppata a vista d’occhio ringraziando soprattutto il fatto della presenza di ricchi giacimenti di petrolio. La città ha ospitato lo scorso anno gli Youth Olympic Games. Tra le vare attrazioni, consigliamo vivamente di visitare la città vecchia.

Percorrendo l’Antica Via della Seta si giunge in Cina, paese ricco di cultura e tradizioni, la crescita economica esponenziale ha reso la nazione una delle più importanti economie mondiali. La Cina offre ai visitatori un tuffo nella cultura orientale, tra strutture architettoniche imponenti, la Grande Muraglia, tanto per citarne una e usanze a noi sconosciute, il tutto accompagnato dal cibo che abbiamo imparato a conoscere anche in Italia.

Ancora più ad est troviamo il Paese del Sol Levante, il Giappone, questa è una meta che si sta crescendo in popolarità ultimamente, sia grazie alla voglia di noi italiani di conoscere culture diverse sia al fatto che numerosi otaku (persone con la passione per manga, anime, ecc.) hanno il desiderio di visitare il Paese che ha dato loro tanta gioia, alla ricerca di ricordi d’eccezione. Ma il Giappone non è solo la patria di Super Mario e Co., in questo stupendo paese potrete ammirare meravigliose costruzioni, religiose e non, unite allo spettacolo della fioritura dei ciliegi che parte da febbraio. Durante il viaggio avrete la straordinaria opportunità di assaggiare gli iconici piatti Giapponesi, come il ramen (piatto di origine cinese, ma molto diffuso in terra nipponica, ogni località ne possiede una variante), il tonkatsu che consta in una cotoletta di maiale fritta e accompagnata da cavolo cappuccio tritato e zuppa di miso, il famosissimo curry, che è uno dei piatti più importanti del territorio ed infine il sushi. Molti sono i ristoranti nipponici che offrono queste specialità, ma non c’è niente di meglio che accompagnare il proprio viaggio con del cibo locale.

Questa è solo una piccola selezione, di luoghi da visitare ce ne sono moltissimi altri che potremmo consigliarvi, ma fa parte della stessa natura dell’uomo viaggiare e scoprire nuovi luoghi e lasciamo a voi questa incombenza. Non fermatevi mai di fronte alle apparenze, mettete il cuore oltre l’ostacolo e viaggiate, vi renderà liberi.