Inaugurata Orchestra, nuovo gioiello MSC.

orchestra1.jpgNumeri di tutto rilievo quelli che hanno accompagnato il varo della nuova MSC Orchestra, la gemella di MSC Musica, avvenuto nelle acque del porto di Civitavecchia il 14 maggio scorso: 13 ponti

passeggeri, 60 metri di altezza, 294 di lunghezza, 22000 mq di aree pubbliche e 1275 cabine (delle quali circa 800 con balcone privato!) per una capacità complessiva di oltre 3mila passeggeri.

La straordinaria presenza di due Premi Oscar come Sophia Loren (ormai consolidata madrina delle inaugurazioni MSC), ilorchestra.jpg Maestro Ennio Morricone e di molti altri ospiti Vip ha contraddisitinto l’eccezionalità della serata. Come avevamo già segnalato in una nostra precedente discussione l’ambizioso obbiettivo della compagnia italiana è definitivamennte dichiarato: conquistare a breve la leadership del mercato crocieristico in Italia, tanto più che nel 2008 altre navi sono già quasi pronte al varo: MSC Poesia, terza gemella di Musica, oltre alle straordinarie MSC Fantasia e MSC Serenata, due colossali progetti in costruzione presso i cantieri francesi della Alstom Marine e dei quali sentiremo molto parlare prossimamente.

Tornando a Msc Orchestra, va ricordato che la scelta del porto di Civitavecchia per l’inauguazione non è casuale; anche se la nuova ammiraglia si concentrerà infatti per la sua prima stagione operativa sulle crociere di 7 notti che seguiranno le rotte del Mediterraneo orientale (Venezia, Bari, Katakolon, Istanbul, Dubrovnik), il porto di Roma si pone come principale scelta strategica per la scalata di MSC.

La conferma viene direttamente dall’amministratore delegato Pierfrancesco Vago: “lo scalo è per noi molto importante orchestra vago.jpgperchè è un grande porto logistico per tutto il mondo, grazie agli aeroporti di Roma, e il nostro interesse è dimostrato anche dagli ingenti investimenti che abbiamo stanziato assieme ad altri operatori per la costruzione del nuovo terminal” Ma se è vero che la città di Roma è molto importante per MSC, altrettanto importante sembra essere la compagnia per Roma:”Nel 2007 – prosegue infatti Vago – l’indotto per la Regione Lazio e la città di Roma è di oltre 15 milioni di euro, grazie allo shopping dei nostri turisti. Contiamo inoltre di passare dai 130 mila passeggeri attuali nel porto romano ai 250 mila nel 2008, quando posizioneremo qui anche MSC Sinfonia e MSC Melody.”

Da segnalare infine che, dopo la prima rotazione estiva, per la prossima stagione invernale Orchestra si alternerà con la gemella Musica per crociere di 11 notti nel Mediterraneo occidentale e orientale.

 

Federico Baldarelli

Il sito di MSC Crociere

Nella foto in basso: Pierfrancesco Vago (amm. del. MSC Crociere)

Fonte intervista: TTG News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *