Imperatore Travel: rotta verso i mari del sud

impe1.jpgImperatore Travel nasce sulla splendida isola di Ischia nel 1990 grazie all’iniziativa di due fratelli: Luigi e Giacomo Polito che, dopo la realizzazione di un complesso alberghiero proprio sulla splendida isola campana, decisero di fondare quella che all’inizio nacque come una società di promozione turistica.

L’idea era infatti quella di attirare verso Ischia nuovi flussi di mercato, sia italiani che esteri, tramite un’organizzazione che potesse essere da traino per l’attività degli albergatori locali.

Nel corso degli anni, Imperatore Travel estende il proprio raggio d’azione dapprima ampliando la propria offerta a tutta la Campania e, in un secondo momento puntando anche verso la Sicilia e le sue isole (1995), la Puglia (1998), la Sardegna (2001) e infine (nel 2004) sulla Calabria e sulla Basilicata.

Oggi, facendo leva sull’originario e mai abbandonato progetto di sviluppo turistico del Sud Italia, Imperatore è divenuto uno tra i leader indiscussi del mercato turistico incoming, vediamo, come sempre accenandone le caratteristiche salienti e rimandando al sito per i dettagli, l’elenco delle programmazioni proposte:

Puglia Calabria e Basilicata: “Tre regioni da lasciarci il cuore“, esoridisce con questo slogan il catalogo, come detto piùimpecapodorlando.jpg recente della programmazione Imperatore che propone al suo interno la scelta di 184 strutture, in abbinamento anche con voli da tutta Italia su Bari, Brindisi, Lamezia Terme e Reggio Calabria. Presenti anche una serie di tour e minitour in estensione e un paio di interessanti combinati Gargano + Tremiti e Isole Eolie + Costa Vaticana.

Sardegna: La “Selvaggia e mondana” Sardegna si presenta con un’accurata selezione di 137 strutture su tutta l’isola legate a passaggi nave con Medmar e Dimaiolines (prevalentemente dal sud Italia) e con le più classiche Tirrenia, Sardinia Ferries, Moby e Grandi Navi Veloci. Anche in questo caso esiste comunque un’ampia scelta di combinare il soggiorno con voli di linea per Olbia, Alghero e Cagliari. Tra i tour è d’obbligo la citazione per un avventuroso (ma non troppo!) itinerario in mountain bike per i suggestivi sentieri della regione.

impeolie.jpgSicilia e isole minori: Nel gioco di questi accattivanti slogan d’apertura, Imperatore definisce la Sicilia “l’isola tra le sue isole” e onora una delle sue destinazioni cardine con una gamma di quasi 300 strutture divise tra Sicilia orientale, occidentale, Ustica, Isole Egadi (Favignana e Marettimo), Eolie, Pantelleria e Lampedusa. Davvero una scelta di primissimo piano per chi volesse scoprire la Sicilia anche con itinerari tematici particolarmente accattivanti, come ad esempio le Eolie in Caicco o l’itinerario agroturistico “tra capperi passito e dammusi” dell’isola di Pantelleria.

Ischia e Capri: come detto, questo è il catalogo storico dell’operatore che non a caso descrive in apertura questa terraimpeischia.jpg come qualcosa di “indimenticabile“. Qui ci si può fidare senza remore della competenza e dell’assistenza di Imperatore, messe alla prova da quasi vent’anni di esperienza “sul campo”. 245 strutture proposte anche con pullman in partenza da 67 località in tutt’Italia, più tutta la programmazione organizzata rappresentano infatti ancora oggi il “fiore all’occhiello” di questo tour operator.

Federico Baldarelli

Link utili: Imperatore Travel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *