I Viaggi di Atlantide

vg- di atlantide.jpgI Viaggi di Atlantide nasce nel 1996 e si specializza sulla Destinazione Capo Verde assumendo da subito una posizione rilevante su questa meta allora ancora piuttosto sconosciuta dal mercato di massa.
Nei primi anni 2000 il forte investimento sulla destinazione Portogallo curata con buon dettaglio e con poroposte decisamente differenziate rispetto all’offerta della concorrenza.
Nel 2003 il passaggio del marchio a Impresa Viaggi Sea Line, azienda facente parte del gruppo Impresa Viaggi, e lo sviluppo di nuovi prodotti, che non si possono definire tali in quanto maturati dalle esperienze passate del nuovo team che gestisce il Tour Operator.
Nell’inverno 2004 la presentazione di un villaggio in Kenya in esclusiva per l’Italia avvicina il Tour Operator a questa nuova meta tuttora in programmazione con una discreta gamma di alternative.
Nel febbraio 2005 il Tour Operator si trasferisce dalla provincia di Milano alla provincia di Brescia, inaugurando la propria nuova sede ampliata e modernizzata. Grazie all’accordo fra la Compagnia aerea Neos, l’hotel Vila Baleira e l’Ente del Turismo di Madeira, I Viaggi di Atlantide lanciano la destinazione Porto Santo, che rappresenta senza alcun dubbio la grande novità del 2005, inaugurando un collegamento diretto da Milano a partire dal 15 Giugno 2005.
Nella stessa stagione la presentazione di destinazioni nell’Oceano Indiano come Seychelles e Mauritius.

ATTUALMENTE IN AGENZIA…

Il tour operator lombardo si presenta con quattro cataloghi a copertura annuale (una estemporanea novità o il lancio di una nuova tendenza? Staremo a vedere) e con il più classico Portogallo, in corso di validità fino marzo 2007.
Andiamo a presentarli nello specifico:

Porto Santo e Madeira:madeira.jpg
L’isola portoghese di Porto Santo, pochi chilometri a nord est di Madeira, di fronte alla costa atlantica del Marocco, viene accostata ad una definizione decisamente suggestiva ma audace: “i Caraibi d’Europa”. Per onorare al meglio questo accostamento, Atlantide propone come “Atlantis club” l’hotel Vila Baleira Thalasso beach & Resort, un 4* dall’ottima ubicazione fronte spiaggia. Le quote di “punta” del ferragosto (come detto il catalogo ha rotazione annuale) raggiungono le 1040 euro con promozione “first minute” (prenota prima).
Tra le altre proposte, segnaliamo anche degli economici appartamenti in prossimità del centro di Vila Baleira (centro più importante dell’isola).
Per quel che riguarda Madeira, si trovano sul catalogo, oltre alle classiche proposte volo + hotel, anche due itinerari guidati: il tour “Quiintas de Madeira” e il “Paradiso fiorito” e la formula flessibile e pratica del volo + noleggio auto.

Europa: Si trovano qui tour organizzati (Portogallo, Spagna, Francia, Benelux, Irlanda, Gran Bretagna, Germania, Austria, nord ed est Europa). Da segnalare un curioso “Irlanda e Parigi” e un interessante e insolito tour della Romania. Le partenze sono proposte in formula tutto bus dalle principali città del nord Italia e su quasi tutte c’è la possibilità di scegliere anche la formula aereo + bus.

Tropici: Le proposte principali a Capo Verde (isola di Sal) sono sull’ “Atlantis club” Novorizonte, il Djadsal Holiday club e il Crioula village, tutte gestite con la formula “All Inclusive”. Viaggi di Atlantide estende la propria offerta anche alle isole di Boavista (hotel Estoril e Parque das Dunas) e Sao Vicente (hotel Foya Branca e Oasis Atlantico Porto Grande). Da evidenziare i programmi combinati tra isole di due settimane. In Kenya, la proposta di punta dell’operatore è il Jacaranda jaca.jpgBeach Resort, un ottimo villaggio a gestione italiana all’interno del parco marino di Watamu. Nella spiaggia antistante al villaggio, durante la bassa marea si possono raggiungere a piedi i suggestivi piccoli atolli di sabbia bianca che si formano al largo. Consigliato per il buon rapporto qualità / prezzo. Troviamo infine il Brasile con l’Atlantis Club Praia das Fontes (70 km. da Fortaleza) in formula All inclusive e numerose strutture in pernottamento e colazione  (a Fortaleza, Recife e Salvador de Bahia).

Oceano Indiano: Su Seychelles ricca selezione di strutture sia a Mahe (Hilton, Meridien, Plantation Club e altre), che a Praslin (segnaliamo il New Emerald Cove) e La Digue. Da annotare anche una buona gamma di strutture su Mauritius (dove c’è anche la possibilità del fly and drive) e sulle Maldive (Sun Island resort sull’atollo di Ari e Royal island resort e Spa, struttura piuttosto esclusiva sull’atollo di Baa).

Portogallo: Da segnalare le combinazioni Lisbona + Madeira, Lisbona + Azzorre e Lisbona + Porto Santo, oltre a una buona possibilità di scelta sui tour organizzati e di formule volo + hotel a Lisbona, a Oporto e nella zona dell’Algarve. Molto dettagliata la programmazione sulle Azzorre con hotel a Sao Miguel, Faial, Terceira, Sao Jorge, Flores, Graciosa e combinati tra isole.

“Tiratina d’orecchi” per la gestione della web promotion: ad oggi in home page si trovano ancora dei sorprendenti “last minute” per novembre 2006! Per il resto l’impaginazione grafica e la struttura sembrano gradevoli e al passo con le esigenze del navigatore.

Cosa aggiungere? Decisamente consigliato per Capo Verde, dove ad un’ottimo rapporto qualità/prezzo, I Viaggi di Atlantide può sicuramente abbinare il plus dovuto alla decennale esperienza, decisiva sia in sede di programmazione ma soprattutto per quel che riguarda la preparazione dell’assistenza in loco.
Molto bene anche il Portogallo (e Porto Santo-Madeira) dove ad oggi, l’ampiezza dell’offerta sembra avere ancora qualcosa in più degli altri.
Ormai buono ed affidabile anche il posizionamento di Viaggi di Atlantide sul Kenya.
Ancora “da testare” invece i prodotti Europa e Oceano Indiano ma la scelta delle strutture e l’affidabilità dell’operatore lasciano decisamente ben sperare.

Il sito de “I Viaggi di Atlantide”.

Nella foto più in basso: Il Jacaranda Beach Resort in Kenya

 

Federico Baldarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *