Hong Kong (Cina) – HKIA

video.jpgNegli ultimi due anni è stato premiato da Skytrax come miglior aeroporto del mondo e questo la dice lunga sull’efficienza e la funzionalità dell’Honk Kong International Airport. HKIA è il principale aeroporto di Honk Hong ed è conosciuto anche come Chek Lap Kok Airport per essere stato costruito, come altri aeroporti asiatici, direttamente sull’isola omonima.

La sua apertura “commerciale” risale al 1998 seguita da un crescendo di operatività e riconoscimenti internazionali; è funzionante 24 ore su 24 ed oltre all’enorme importanza del traffico passeggeri è anche il secondo aeroporto al mondo in ordine al volume di traffico aereo cargo. Ecco i numeri: nel 2007 vi sono transitati ben 47.8 milioni di passeggeri e il movimento cargo è stato stimato in 3.74 milioni di tonnellate.

aip-awa.jpgL’aeroporto cinese consta di due i terminal, uno dei quali, il Terminal 1, è il terzo al mondo per superficie a disposizione dell’area passeggeri, dopo i “mastodontici” Dubai e Pechino (per questi ultimi con riferimento al proprio Terminal 3).

Per molti aspetti tempio dello shopping per altri letteralmente “straordinario”, in buona sostanza HKIA è un esempio di modernità architettonica e tecnologica applicata all’aviazione civile che speriamo funga da esempio per il miglioramento anche dei suoi “colleghi” internazionali.imm-hkia.jpg

Due anche le piste d’atterraggio entrambe lunghe 3800 metri, larghe 60 e parallele. Lo scalo è un hub primario per Cathay Pacific, Dragonair, Honk Hong Express Airways, Honk Hong Airlines ed Air Honk Hong oltre ad essere un polo importante, come ovvio, per tutte le principali compagnie internazionali.
Merita una breve considerazione la proporzionata utilità e funzionalità del sito dell’aeroporto, immediato ed esaustivo come pochi altri nel suo genere.

COLLEGAMENTI:

il seguente link, tradotto puntualmente dal cinese all’inglese, rappresenta un’ottimo punto di partenza per avvicinare l’organizzazione dei trasporti da e per lo scalo. Presenti nel dettaglio le indicazioni circa le varie tipologie di mezzo utilizzabili quali: navetta (Airport Express), servizio bus (Public Buses), Taxi, servizio con Autista e Limousines (Hotel Coaches&Limousines) e servizio assistenza (disabilità e riabilitazione) (Rehabus).

Giacomo Morandi

Link utili: HKIA, Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *