easyJet

images Easyjet.jpgSotto le vesti di una normalissima compagnia aerea “low cost” si cela un riuscito esempio di tour operator per la vendita dei pacchetti turistici on line: easyJet.

Il sito ha un respiro “internazionale” ben visibile già dalla home page di accesso dove si moltiplicano gli indirizzi ai vari siti in lingua straniera. La struttura rende il sito velocemente fruibile e si passa dalla prenotazione del volo al noleggio auto ed hotel/appartamento con estrema facilità.

Interessanti i collegamenti al link “Assicurazione viaggio”, dove è possibile calcolare e stipulare una polizza assicurativa a copertura del viaggio scelto (medico-bagaglio-annullamento) con una delle più quotate compagnie di assicurazioni nazionali: Elvia (Mondial Assistance). Il consiglio è di leggere nel dettaglio le informazioni sul prodotto assicurativo che si ha intenzione di acquistare, la lettura è boriosa ma vi illuminerà a dovere per tutto ciò che riguarda una tematica sempre molto delicata.

Presente, seppur limitato a poche destinazioni, un collegamento dedicato agli amanti delle vacanze sulla neve mentre ci teniamo a sottolineare il link in alto alla home page denominato “Mappa del sito”, dove è possibile ottenere con un semplice click il dettaglio delle destinazioni servite della compagnia aerea insieme al prospetto con tutte le info utili per la navigazione all’interno del sito.

Ben servite in tal senso non solo dall’Italia, la Francia (Parigi pianificabile da Milano Malpensa, Roma Ciampino, Napoli, Torino e Pisa) e l’Inghilterra (Londra con ottime tariffe da Cagliari, Milano Malpensa, Olbia, Roma Ciampino, Torino e Venezia). Da segnalare anche il Milano Malpensa-Lisbona e una curiosa e richiestissima rotazione Palermo-Milano Malpensa. Gestendo in maniera intelligente le singole tratte è possibile raggiungere anche molte altre destinazioni europee per cui, tra le altre, segnaliamo le Asturie, Tallinn, Lubiana, Faro e Malaga.

Ultima segnalazione per la specifica sezione “Mio easyJet.com” nella quale, attraverso una registrazione semplicissima, è possibile rimanere aggiornati sugli orari del proprio volo e su tutte le promozioni della compagnia. Unica pecca le poche destinazioni europee servite direttamente dall’Italia: del resto con l’aria che tira nel “bel Paese” dopo gli scandali seguiti agli incidenti aerei dello scorso anno, ottenere dall’Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) permessi di scalo oltre che sussidi è sempre più difficoltoso anche per compagnie serie come easyJet.

Consigliato.

 

Giacomo Morandi

Il sito di easyJet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *