JOHANNESBURG – O.R.Tambo international airport

Baraccopoli e miniere di diamanti. E’ questa la prima “fotografia” sudafricana per chi sorvola l’aeroporto O.R.Tambo International airport di Johannesburg. Il più importante del SudAfrica, primo scalo per i voli intercontinentali da e verso la nazione dell’indimenticabile Nelson Mandela. Più di 17 milioni il traffico passeggeri annuo per quasi 20000 mila lavoratori impiegati.

Il sito ufficiale recita: “The airport’s name was changed from Johannesburg International Airport to O.R. Tambo International Airport on Friday, 27 October 2006, the late Mr Tambo’s birthday”.
Mr Tambo è Oliver Reginald Tambo che nel 1943, insieme a Mandela e Walter Sisulu, fu uno dei fondatori della Lega Giovanile dell’ANC (African National Congress).
L’opera di Sisulu, Tambo e Mandela contribuì in modo sostanziale a determinare la linea politica dell’ANC negli anni successivi. Nello stesso periodo, fondò con Mandela lo studio legale Tambo e Mandela, a Johannesburg, offrendo assistenza legale a moltissimi africani nel periodo dell’apartheid.

Oliver Reginald Tambo

Tornando allo scalo: due i terminal che servono svariate compagnie tra le quali la compagnia di bandiera South African Airways che ha in Johannesburg il suo hub. Dopo Dubai è l’aeroporto più trafficato della regione Africa-Medio Oriente. Fondato nel 1952 lo scalo è stato utilizzato come aeroporto di prova per il Concorde negli anni ’70, per determinare come l’aereo si sarebbe comportato durante le fasi di decollo e atterraggio in alta quota ed è stato spesso utilizzato come scalo “campione” per diverse prove aereonautiche, non a caso è stato il primo aeroporto africano ad ospitare un Airbus A380.

Johannesburg certo non è nota per essere una città con buona reputazione (del resto come tutti i luoghi dove c’è chi non ha nulla perdere!) e il suo aeroporto non fa eccezione pur essendo costantemente controllato dalle forze dell’ordine. Dista circa 20 km dalla città, per i collegamenti resta utile il Free Shuttle Buses, attivo 24 ore su 24.

Giacomo Morandi

Link utile: O.T.Tambo International airport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *