Copenhagen – Kastrup airport

Fondato nel 1925, allora uno dei più grandi aeroporti civili europei, dista circa dieci chilometri dal centro di Copenhagen: Kastrup airport è il principale aeroporto danese (l’altro è il piccolo Roskinde) e, grazie alla presenza del ponte Oresund (avveniristica opera d’ingegneria civile), un riferimento aeroportuale anche per la vicina città svedese di Malmoe.

Come ben visibile dal “virtual airport” del sito ufficiale, l’aeroporto presenta tre terminal, due internazionali (2-3) ed uno domestico (1). Quasi 23 milioni di passeggeri nel 2011 sopra tutto per il crescente interesse culturale nei confronti di una della più affascinanti capitali del nord Europa.

Disponibile anche un terminal CPH Go (per compagnie low cost), per ora fruibile dall’Italia solamente con la compagnia Easyjet – probabilmente per una questione economica il colosso Ryanair preferisce tuttora mantenersi nell’altra città danese di Billund – Continuando a navigare il sito ufficiale dell’aeroporto (disponibile in lingua inglese) molto interessante sono la mappa interattiva delle destinazioni con distanze e timetable e la sezione “New Routes 2012” dove scoprire le nuove tratte per l’anno in corso.

Ottimi i collegamenti (un must per il nord Europa!): in Bus, con frequenza ogni 15 minuti di giorno (dalle 04.30 alle 23.30 e ogni 20 minuti di notte (dalle 23.30 alle 04.30) da tutti i terminal, in treno (la stazione ferroviaria si trova al terminal 3 raggiungibile in 5 minuti anche dal terminal 1 con bus navetta interno all’aerostazione), in metro (fermata al terminal 3 ad intervalli di 4-6′ di giorno, 15-20′ durante le ore notturne): il centro di Copenhagen si raggiunge in circa 15′).

Giacomo Morandi

Link utili: Kastrup airport – Copenhagen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *