Costa Crociere

schiff-gross-43.jpgDomanda: quando pensate ad una crociera per il vostro prossimo viaggio, quale operaratore turistico vi salta in mente? Costa Crociere, giusto?. L’affermazione corre il rischio di peccare in presunzione (pur non essendo noi pagati né tantomeno invitati da chicchessia a farlo) ma allo stesso tempo è frutto della consapevolezza di aver di fronte un tour operator di altissimo livello che continua negli anni a mantenere uno standard nettamente superiore rispetto alla concorrenza di questa nicchia di mercato.

All’azienda Costa Crociere S.p.A. la cui sede operativa si trova a Genova, appartengono i gruppi AIDA Cruises e Costa Crociere che insieme vantano la leadership nel settore delle compagnie crocieristiche europee con ben 11 navi all’attivo compresa la ultima nata in luglio 2006: Costa Concordia.

Sono stati 870.000 gli ospiti totali nel 2005 (+19% rispetto all’anno precedente), un dato che Giacomo Costa nel lontano 1854 non avrebbe mai nemmeno lontanamente immaginato, quando con la sua “Giacomo Costa fu Andrea” diede inizio all’impero partendo da una piccola società operante nel commercio di olio d’oliva e tessuti.

Di lì in poi solo successi e un indice di soddisfazione invidiabile.

Il sito del tour operator (costacrociere.it) oltre che rappresentare un’ottima alternativa al catalogo (non sempre disponibile nelle classiche agenzie di viaggio) è uno strategico e funzionale punto di partenza per la pianificazione della vostra crociera; tutte le destinazioni e le navi, ovviamente, sono visibili (con tanto di webcam dall’interno della nave) insieme ad una quantità infinita di informazioni utili prima, durante e dopo il viaggio.

Il consiglio è di prestare particolare attenzione alla sezione “Vita di bordo” la quale permette, attraverso un’animazione ad hoc, di ottenere tutte le delucidazioni necessarie rispetto alle vostre esigenze.

Le informazioni in merito alla raggiungibilità dei porti d’imbarco sono immediate ed esaustive, così come quelle dedicate alle notizie relative ai parcheggi.

Da Costa Marina (la più piccola e anziana, datata 1990) a Costa Concordia (l’ultima nata nel 2006) passando per tutte le altre “ammiraglie storiche”: Costa Classica (1991), Costa Allegra (1992), Costa Romantica (1993), Costa Victoria (1996), Costa Atlantica (2000), Costa Europa (2002), Costa Fortuna (2003), Costa Mediterranea (2003) e Costa Magica (2004) che hanno segnato il passo del mercato crocieristico di questi ultimi 15 anni e che la faranno ancora da padrone insieme con le sorelle già in cantiere: Costa Serena (varo previsto per maggio 2007) e altre 3 navi di nuova costruzione il cui lancio è previsto per gli anni 2009/10.

Che altro dire: Mar Mediterraneo, Nord Europa, Caraibi, Centro e Sud America, Emirati Arabi uniti e lontano Oriente…Di tutto e di più!!

Buona navigazione.

 

Giacomo Morandi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *