Blue Panorama e Blu-Express.com

images1.jpgDifficile far rientrare Blue Panorama nella definizione tipica di compagnia low cost; essa si presenta infatti sul mercato come compagnia aerea a tutti gli effetti, con una serie di rotazioni volo di linea e charter. La società appartiene al gruppo Distal Itr,

un’agenzia di rappresentanza di numerose compagnie aeree (Srilankan airlines, Mongolian Airlines, Air Gabon, AeroMexico e molte altre) e la sua operatività di linea riguarda destinazioni quali Cuba (da Malpensa, Fiumicino e Verona), Sri lanka (da Malpensa), Brasile  (Malpensa) e Tripoli (da Fiumicino).
In collaborazione con MIAT (Mongolian Airlines) Blue Panorama fornisce da quest’estate (tramite boeing 767 di sua proprietà), anche due collegamenti settimanali dall’Italia (via Berlino) per Ulaan Bator così da accogliere i maggiori flussi riscontrati (e ancora attesi) sulla Mongolia che quest’anno celebra gli 800 anni della fondazione dell’Impero di Gengis Khan con una fitta serie di iniziative ed eventi.
L’operatività dei charter, con destinazione Egitto (Luxor, Hurghada, Marsa Alam e Sharm el Sheikh), isole greche (Rodi, Corfù, Mykonos, Creta, Santorini e Skiatos) Canarie (Tenerife e Fuerteventura), Baleari (Ibiza e Palma de Mallorca), Santo Domingo e Zanzibar, offre invece servizi su misura rivolti ai principali operatori turistici italiani e alle grandi aziende private.

La vera e propria “divisione” low cost di Blue Panorama operativa su tratte nazionali ed europee è invece costituita dalla recentissima nascita di Blu-Express.blu exp.jpg
Il nuovo marchio si differenzia dalla “casa madre” oltre che per l’operatività su tratte più brevi, soprattutto per l’approccio senza intermediari o “business to consumer” tipico delle compagnie low cost, caratterizzato appunto dalla prenotazione e vendita diretta on line con pagamento a mezzo carta di credito e dalla generale accessibilità economica delle tariffe.
L’home page del sito punta sulla visualizzazione immediata delle destinazioni servite: Malpensa, Bari, Grenoble, Nizza, Monaco, Vienna (tutte da Roma Fiumicino) più i voli interni Roma – Bari, Roma – Milano e Bari – Bologna.
Su queste tratte europee e nazionali la frequenza del volato è piuttosto elevata: possiamo infatti contare tre voli settimanali per Monaco di Baviera e Vienna e quattro per Nizza e Grenoble, il volo interno Blu-express Roma – Bari opera, invece, tutti i giorni tranne il sabato e la domenica. Il Bari – Bologna addirittura tutti i giorni tranne il sabato.
Le tariffe base (tasse escluse) su tutte queste destinazioni variano in genere dai 19,99 ai 79,99 euro a tratta, attestandosi la maggior parte delle volte su valori intermedi a questi due “estremi”.
Da segnalare a parte, il Roma – Tripoli di Blu express (due voli settimanali il mercoledì e il sabato), tariffa base on-line variabile da 99 a 199 euro a tratta per persona tasse escluse.

logo bp.jpgCome sempre, per chi non ha troppa confidenza con le prenotazioni con carta di credito, è disponibile anche il call center per le prenotazioni con un supplemento di 8 euro.

Un’iniziativa promozionale accattivante è quella delle “Blu Nights“, veri e propri appuntamenti on line per gli affezionati, rinnovati più volte nel corso della settimana, attraverso i quali i clienti potranno conoscere direttamente e, in anteprima dal sito web, le promozioni speciali (a partire da 4,99 euro) della compagnia.

Una nuova low cost tutta italiana, sicuramente da tenere in considerazione.

 

Federico Baldarelli

 

Il sito di Blue Panorama

il sito di Blu-express.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *